Articoli


“Creare un intrattenimento sicuro, legale e responsabile, con un impatto positivo sulla collettività”. Nasce dalla propria mission il sostegno di HBG Gaming al progetto “Non Dipendo, scelgo!”, realizzato dall’Associazione Konsumer, volto all’ascolto e al supporto di chi si trova ad affrontare un problema di dipendenza. L’iniziativa si rivolge in particolar modo […]

“Non Dipendo, scelgo!”


RAPPORTO DI RICERCA “LE REGOLE DEL GIOCO” (The European House – Ambrosetti  – 19 settembre 2017) Il Gioco d’Azzardo Patologico è stato riconosciuto come patologia già nel 1980 dall’Associazione degli Psichiatri Americani ed è stato classificato nel Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM) IV come “disturbo del controllo […]

Il Gioco d’Azzardo Patologico


Una ricerca sulla relazione tra “ambiente” di gioco e promozione del gioco responsabile La relazione tra “Ambiente” del gioco e gioco responsabile è stata esaminata in una interessante ricerca dal titolo “La funzionalità delle sale Bingo ai fini della promozione del gioco responsabile”, condotta dall’Unità Nuove Patologie Sociali dell’Università di […]

Focus: Sale Bingo e gioco responsabile



Il sistema italiano dei giochi pubblici  è  stato impostato tra il 2000 e il 2005 con l’obiettivo di portare nell’ambito della legalità i giochi con vincita in denaro illegali, irregolari e non autorizzati. Il modello adottato dalla legislazione nazionale per la gestione dei giochi con vincite in  denaro stabilisce che […]

Il gioco regolamentato e il contrasto all’illegale


Parlando di gioco viene subito in mente il mito della fortuna, l’immagine della Dea Fortuna nella storia si è sviluppata in numerosissime varianti. Nella mitologia greca Tiche o Tyche, la dea del “come capita” era la personificazione della fortuna, la divinità che garantiva la floridezza di una città e il suo destino. La sua equivalente romana è […]

Mitologie, Fortuna o Abilità!


Che cos’è il gioco e che cosa ci spinge a giocare? Premesso che il divertimento è uno degli elementi essenziali del gioco, così come per l’intrattenimento, non esiste un’unica interpretazione di questa attività umana, che in realtà è assai più complessa da definire di quanto potrebbe apparire a prima vista. Tra […]

Il gioco, una forma di intrattenimento



“La testimonianza di M .” M. ha 48 anni, abita a Roma ed è un libero professionista. M. attraverso la terapia individuale e i gruppi terapeutici ha superato la problematica del gioco d’azzardo patologico diventando, oggi, una persona più responsabile.   I: Come ti sei avvicinato al gioco d’azzardo? M.: […]

Storie vere: la testimonianza di M.


L’importanza di approcciare al gioco in età matura. L’adolescenza è quella fase di vita che va dai 10 ai 17/18 anni, connotata da vari cambiamenti, di tipo biologico e fisico, con il raggiungimento della maturità sessuale, il conseguimento del pieno sviluppo cognitivo e l’acquisizione dello stato di adulto. In tale […]

I rischi del gioco per un minore


Approfondimento sull’adrenalina come componente del giocatore affetto da Gap. Il gioco d’azzardo diventa patologico quando “l’adrenalina” e l’eccitazione che il gioco procura, di per sé è una cosa piacevole e positiva se all’interno di una situazione di entertainment e di divertimento, si trasforma in un comportamento compulsivo che diviene incontenibile e […]

L’adrenalina nel giocatore affetto da Gap



Il giocatore affetto da GAP è un soggetto caratterizzato dalla graduale perdita della capacità di autolimitare il proprio comportamento di gioco, tanto da impegnare sempre più tempo quotidiano in tale attività, generando, così, difficoltà e problematiche che compromettono le diverse aree della sua vita. Quando il giocatore affetto da GAP […]

I comportamenti del giocatore patologico


Il Gioco d’Azzardo Patologico (GAP), come tutte le altre dipendenze patologiche, ad esempio la dipendenza da sostanza (alcool e droga), necessita di un intervento multidisciplinare volto a coinvolgere diversi ambiti di vita del soggetto dipendente. Al fine di curare tale patologia, occorrono gli strumenti della medicina, della psicologia e dell’assistenza […]

Perchè partecipare ai gruppi terapeutici


Il Gioco d’Azzardo Patologico (GAP) è una malattia talmente complessa che compromette non soltanto la vita del giocatore, ma coinvolge diversi contesti, dall’ambiente familiare al sistema sociale: le persone maggiormente coinvolte risultano essere il partner, i figli, i genitori, gli amici, i colleghi di lavoro, persino i vicini di casa. […]

L’importanza del coinvolgimento familiare