IL BLOG


“Giocare deve essere e rimanere una forma di divertimento e di intrattenimento. Vorremmo partire da qui per raccontare come e perché nasce questo Blog.”

HBG Gaming è un’azienda relativamente giovane, è nel 2000 che si presenta per la prima volta sul mercato. Oggi siamo diventati uno dei principali operatori italiani presenti nel panorama del gioco regolato dai Monopoli di Stato, lavoriamo in un settore in cui sono occupate complessivamente circa 140.000 persone, e la nostra Mission è quella di creare un intrattenimento sicuro, legale e responsabile, con un impatto positivo sulla collettività.

Il Blog “Usa la testa” nasce da qui: è nostra volontà divulgare una cultura del gioco sano e responsabile, per prevenire comportamenti patologici e potenzialmente dannosi.

In linea con i nostri Valori guida intendiamo comunicare in maniera sempre più chiara e trasparente, sia verso l’interno che verso l’esterno, favorendo un libero e rispettoso scambio di informazioni.

La nostra azienda è fatta di persone: una Squadra, e non un semplice gruppo, piena di adulti e giovani motivati e di talento, con cui condividiamo obiettivi e strategie, e che si distingue per capacità di collaborazione e professionalità, elementi che ci hanno consentito di raggiungere in questi anni risultati di eccellenza.

Siamo pienamente consapevoli di operare in un settore che richiede grande rigore, per questa ragione poniamo da sempre una forte attenzione al consumatore finale.

Abbiamo alle spalle una storia di Responsabilità; attraverso la collaborazione con lo Stato, le Associazioni di categoria e gli altri Concessionari siamo protagonisti della lotta all’illegalità, della tutela dei giocatori, e di numerose iniziative  volontarie – che vanno oltre gli obblighi di legge  – rivolte agli stakeholder interni ed esterni. Dal 2012 è attivo il Progetto Gioco Responsabile, un programma che ha lo scopo di promuovere una comunicazione chiara ed esaustiva sul gioco per facilitare le scelte consapevoli, informando sui rischi di un comportamento di gioco eccessivo, e ponendo particolare attenzione alle categorie più vulnerabili per età e posizione sociale. Al progetto abbiamo dedicato un impegno progressivo e costante, che si declina in diverse attività all’interno delle principali aree di intervento: garantire il divieto di gioco ai minorenni, promuovere il Gioco Responsabile e prevenire comportamenti di gioco problematici; comunicare, informare e fornire assistenza ai Consumatori finali di gioco.

Crediamo fortemente nell’importanza della prevenzione, che passa attraverso la sensibilizzazione, la diffusione delle conoscenze e la formazione degli addetti ai lavori. La nostra azienda, attraverso società specializzate, forma il personale, con particolare attenzione a chi si interfaccia maggiormente con il pubblico, sulle tematiche del Gioco d’Azzardo Patologico (GAP), fornendo strumenti per lo sviluppo di competenze personali e professionali di identificazione dei giocatori problematici e di primo intervento sul GAP, attraverso il rimando a strutture specializzate.

Abbiamo coinvolto progressivamente tutta la rete dei business partner, con un programma di formazione indirizzato ai Gestori, che ha il duplice scopo di trasferire negli ambienti di gioco una cultura sensibile alle tematiche del GAP e di fornire gli strumenti necessari perché gestori e addetti sale possano agevolare il giocatore problematico nell’accesso a help line, associazioni e strutture in grado di orientarlo ed assisterlo.

Nel 2014 abbiamo pubblicato il nostro primo Rapporto Sociale, al fine di rendicontare non solo i risultati finanziari, ma tutti gli aspetti etici di correttezza e professionalità che contraddistinguono il nostro operato, oltre agli impegni in ambito sociale, assunti nei confronti della Comunità e di tutti gli individui e i gruppi con cui abbiamo relazioni importanti.

Il lancio del Blog rappresenta per noi un ulteriore passo avanti nella strategia di Responsabilità Sociale che abbiamo messo in campo in questi anni, che non si ferma alle singole iniziative ma si attua in un percorso di azioni integrate mirate al coinvolgimento sempre più diffuso ed efficace dei nostri stakeholder.

Il Blog “Usa la testa” è uno strumento di comunicazione al servizio di tutta la Comunità, che ci consentirà di rimanere in contatto con un pubblico sempre più vasto, faciliterà il dialogo ed il confronto con i soggetti interessati, fornendo al contempo consigli e suggerimenti utili perché il gioco resti esclusivamente un’occasione di svago, che non deve mai degenerare.